Seat Metano, scopriamo i vantaggi che offrono le versioni a gas di Arona, Ibiza e Leon

seat-gamma-metano

Seat ad oggi è un dei pochi costruttori di auto a vantare una gamma completa di alimentazioni TGI, ovvero motori spinti da gas metano.
Il motore infatti è montato su ben 3 tipologie differenti di auto in 3 segmenti distinti; per le city car c’è Seat Ibiza, per le berline compatte c’è Seat Leon, mentre per i crossover medi abbiamo Seat Arona.
Ci sono due ragioni che hanno portato la casa di Barcellona a creare questa scelta per i clienti:

  • La prima è di ordine ambientale, il gas naturale compresso assicura infatti emissioni di CO2 ridotte di circa il 25% rispetto all’equivalente a benzina, e in un momento di forte sensibilizzazione verso questo tema, puntare su questi argomenti è una scelta sicuramente apprezzabile.
  • La seconda ragione è squisitamente di portafoglio: dai vantaggi fiscali come l’esenzione totale del bollo in Lombardia, alla possibilità di circolazione nelle aree ZTL per finire con i costi al km minori fino al 50% su benzina e del 30% sul diesel.Ora vediamo meglio i modelli interessati con un riepilogo uno ad uno della gamma:

    Arona TGI

    Ha il primato di essere il primo SUV a metano, e per la sua versione monta un’efficiente tre cilindri 1.0 TGI a 12 valvole da 90 CV dam 160nm di coppia.
    Sulla sicurezza poi non si tralascia nulla, con i numerosi assistenti di sicurezza alla guida (dal Front Assist, ai sistemi multipli di frenata, blind spot detect ecc.) a cui si aggiunge un elevato livello di connettività e tecnologia con l’avviamento keyless gli schermi touch e un infotainment di primo livello. Può essere tua da €159/mese

     

    Leon TGI

    Leon è sicuramente il modello più versatile, con un motore da 130 cv e un’autonomia di solo metano che arriva fino a 440km.
    Il propulsore 1.5 TGI EVO (che manda in soffitta il precedente 1.4 TGI da 110 CV) è un quattro cilindri, con tecnologia turbo a geometria variabile e il ciclo Miller per la combustione: come detto, eroga 130 CV tra 5.000 e 6.000 giri/min, con coppia di 200 Nm e velocità massima è di 206 km/h, con benefici soprattutto in accelerazione.

    Ibiza TGI

    Identica nella dotazione dei serbatoi alla Arona, Ibiza ne condivide anche il motore e l’autonomia: tra le dotazioni di serie spiccano sistema di assistenza alla frenata Front Assist per la guida in città, Cruise Control, rilevatore di stanchezza, sistema di connettività Full Link, , fari full LED e sistema di navigazione con touchscreen.
    Inoltre su strada, Ibiza a metano perde davvero poco della brillantezza e del piacere di guida che la caratterizzano grazie alle dimensioni e al peso ridotte

    Ti aspettiamo SABATO & DOMENICA nel nostro PORTE APERTE

Postato il 22 gennaio

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi